Terramica- Messina: “Non si perda ulteriore tempo, convocheremo i Comuni interessati”

Home > Notizie > Comunicati stampa > Terramica- Messina: “Non si perda ulteriore tempo, convocheremo i Comuni interessati”

COMUNICATO STAMPA DEL  08 OTTOBRE 2012

Vittorio Messina – Presidente della Camera di Commercio di Agrigento

Le sollecitazioni della Camera di Commercio di Agrigento, in aggiunta a quelle di Confindustria, Cgil Cisl e Uil, per invitare i Comuni firmatari a rendere operativo il protocollo Terramìca, non hanno ancora prodotto significativi risultati e di questo dobbiamo tutti sentirci responsabili.

Anche per questo motivo è necessario che tutti i sottoscrittori del protocollo, con in prima fila i Comuni, si attivino per recuperare i ritardi, guardando al Comune di Casteltermini come l’Ente locale che ha inteso da subito onorare gli impegni assunti per  l’applicazione delle procedure che agevolano le imprese composte da giovani.
Al fine si sensibilizzare ulteriormente i partners, proporrò al tavolo tecnico insediato presso l’Ente camerale, di cui fanno parte Confindustria, Cgil Cisl e Uil, di convocare i sindaci interessati per stabilire un piano di lavoro che possa farci uscire da una situazione d’impasse che appare tanto più strana quanto più è drammatica la prospettiva di concrete occasioni di lavoro per i giovani di questa provincia.Le particolari agevolazioni previste da Terramìca per i giovani di età compresa tra 18 e 40 anni, che avviano una nuova attività d’impresa nella provincia di Agrigento e che punta alla valorizzazione sociale del  DURC (documento unico di regolarità contributiva), sono state immediatamente avvertite come un contributo essenziale per  lenire la situazione attuale di disagio degli imprenditori o lavoratori e delle loro famiglie.