Presentato alla stampa il volume sui 150 della Camera di Commercio di Agrigento

Home > Notizie > Comunicati stampa > Presentato alla stampa il volume sui 150 della Camera di Commercio di Agrigento
unioncamere_palermo

unioncamere_palermoE’ stato presentato alla stampa, nella sede di Unioncamere Sicilia a Palermo, il volume sui 150 della Camera di Commercio di Agrigento. Oltre al presidente Vittorio Messina, al vice presidente Alessio Lattuca, al componente della giunta esecutiva Gaspare Ciaccio e al segretario generale Giuseppe Virgilio, sono intervenuti all’incontro con i gionalisti il prefetto di Palermo Umberto Postiglione e il presidente della Camera di Commercio di Palermo Roberto Helg.

A distanza di un anno dalla nascita dello Stato unitario il 6 luglio 1862 viene approvata dal Parlamento italiano la prima legge istitutiva degli Enti camerali, gettando le fondamenta di un assetto istituzionale e territoriale che caratterizzano l’attuale configurazione del sistema delle Camere di Commercio. È il 31 agosto del 1862 quando viene istituita la Camera di Commercio e Arti di Girgenti, oggi “Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Agrigento”. Si può dire quindi che la storia d’Italia coincide con quella del sistema camerale.

Le iniziative per celebrare l’anniversario dei 150 anni e che rappresentano un’occasione per mettere in evidenza l’importanza di questo stretto rapporto non potevano non prevedere la pubblicazione di un volume che rendesse omaggio al territorio, alle sue eccellenze e alle sue intraprese economiche. Un modo per confermare che la Camera di Commercio di Agrigento, consapevole di operare in una società come quella in cui è proiettata, particolarmente dinamica e caratterizzata da forme di comunicazione sempre più complesse e avanzate, ha scelto di adottare un percorso di qualità nella sua comunicazione.
Un volume che non è solo celebrativo ma che, grazie alla qualificata collaborazione della De Agostini Editore, rappresenta uno strumento efficace ed accattivante per promuovere il territorio agrigentino, il suo pregevole patrimonio storico, artistico, culturale e paesaggistico, i suoi prodotti e il tessuto produttivo locale.

Per questo motivo, proprio nella ricorrenza del 150° anno di vita, oltre al presente volume celebrativo l’Ente ha realizzato il suo primo Bilancio Sociale per far conoscere alla comunità la missione e le strategie perseguite, i valori etici di riferimento, vantaggi e benefici che derivano dai suoi portatori di interessi, interni ed esterni.

“Approfittando della disponibilità di Andrea Camilleri – sottolinea il presidente Vittorio Messina – abbiamo ritenuto opportuno fare precedere questo lavoro celebrativo da un suo scritto sui cenni storici del nostro territorio: un delizioso contributo che evoca quelle risorse materiali e immateriali che formano il capitale sociale della nostra provincia e che la Camera di Commercio in un secolo e mezzo ha sempre cercato di portare a valore”.

“L’Ente camerale di Agrigento, dimostratasi negli anni un valore aggiunto per il suo territorio,  intende consolidare – aggiunge il segretario generale Giuseppe Virgilio – la propria immagine presso l’opinione pubblica e l’utenza, migliorando altresì il rapporto con quest’ultima. Al di là delle iniziative sul fronte della comunicazione, l’intento costante dell’Ente camerale è quello di mantenere viva, e con efficacia sempre crescente, l’attenzione verso il sistema delle imprese, adoperandosi per incentivarne lo sviluppo nella legalità, la competitività e l’affermazione sul mercato italiano e internazionale”.