Opportunità della Green Economy: Riqualificazione energetica degli edifici tra sostenibilità ambientale ed economica

Home > Notizie > Dalla camera > Opportunità della Green Economy: Riqualificazione energetica degli edifici tra sostenibilità ambientale ed economica

Martedì 29 gennaio con inizio alle ore 9,30 nella sala conferenze della Camera di Commercio di Agrigento. in Via Atenea 317, la Camera di Commercio di Agrigento, tramite la sua azienda speciale Pro Gest, nell’ambito del progetto denominato “Green Economy e Sviluppo Sostenibile – Agrigento”, ammesso al cofinanziamento del fondo di perequazione 2009 2010 gestito dall’UnionCamere Italiana, organizza un seminario conclusivo sul tema: “Opportunità della green economy: Riqualificazione energetica degli edifici tra sostenibilità ambientale ed economica”

Il concetto di riqualificazione energetica e di sostenibilità degli edifici esistenti è favorito a livello internazionale da politiche che indicano a chiare linee la necessità di una fondamentale trasformazione nel modo di costruire, di gestire e di manutenere gli edifici esistenti, la chiave di volta, in ambito edilizio, per la salvaguardia dell’ambiente e per la tutela della salute e del benessere dell’uomo.

È bene ricordare che in Italia, i consumi energetici nel settore residenziale rappresentano oltre il  45% dei consumi globali. Tale elevato  valore percentuale  discende sia dalle elevate richieste di comfort richiesto dagli utenti, che da un approssimativo livello di efficienza energetica degli edifici.

Il parco edilizio presente in Italia è infatti costituito per oltre il 70% da edifici realizzati prima del 1976, ossia anteriormente all’entrata in vigore di qualunque legge che regolamentasse ed imponesse dei limiti al consumo energetico attraverso accorgimenti tecnico-costruttivi all’involucro edilizio e del sistema edificio-impianto.

Il miglioramento dell’efficienza energetica di un edificio rappresenta il principale obiettivo dell’implementazione di un sistema di gestione dell’energia e la nuova normativa sulla certificazione energetica degli edifici, finalmente recepita integralmente, comporterà un deciso cambio di mentalità in questo senso, spostando l’attenzione verso il risparmio energetico inteso come abbattimento dei consumi di energia non solo per la climatizzazione ambientale ma per tutte le sue forme di utilizzo.

Le opportunità di intervento sul sistema edifico-impianto, anche con l’integrazione di sistemi di produzione di energia da fonti rinnovabili, sono coadiuvate da favorevoli misure economiche sotto forma di incentivo o detrazioni fiscali, presentano molti aspetti interessanti, anche per il rilancio dell’economia nazionale, abbracciando molti dei settori inerenti la green-economy. I recenti dati, infatti, collocano il settore della riqualificazione energetica degli edifici, unitamente al settore delle rinnovabili come in crescita dell’economia nazionale.

Programma:

Saluti: Avv. Rosario Marchese Ragona – Presidente Progest –  Dott.ssa Patrizia Pilato – Dirigente scolastico dell’Istituto Tecnico Commerciale “M. Foderà” –            Prof. Ignazio La Porta – Presidente Ordine Commercialisti e Revisori Contabili della provincia di Agrigento

Introduce: Dott. Vittorio Messina – Presidente della Camera di Commercio di Agrigento

Modera: Dott. Giuseppe Virgilio Segretario Generale della Camera di Commercio di Agrigento

Dott. Domenico Mauriello – Centro Studi UnionCamere Italiana “Il sistema camerale a sostegno della Green Economy e dello Sviluppo Sostenibile”

Prof. Ing. Angelo Milone – Preside della Facoltà di Architettura dell’Università di Palermo. – Excursus normativo sul contenimento dei consumi energetici in Italia

Prof. Arch. Salvatore Pitruzzella – Facoltà di Architettura dell’Università di Palermo “Verso le smart city: Retrofitting energetico degli edifici: Limiti ed opportunità”

Patrocinio scientifico: Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Palermo (Concesso dal Consiglio di Facoltà riunitosi il 04/10/2012)