Garanzia per i Giovani: il sistema camerale supporta il Piano italiano per l’occupabilità

Home > Notizie > Dalla camera > Garanzia per i Giovani: il sistema camerale supporta il Piano italiano per l’occupabilità
Giovani Grandi

Giovani GrandiInformare i giovani sulle misure messe in campo a sostegno dell’occupazione e spingerli ad attivarsi per cogliere le opportunità. Sono gli obiettivi del Piano italiano per la “Garanzia Giovani”, progetto europeo avviato con lo scopo di favorire l’ingresso delle giovani generazioni nel mercato del lavoro.
Il “Piano italiano di attuazione della Garanzia per i Giovani” è stato predisposto dalla Struttura di Missione, istituita presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, composta dai rappresentanti del Ministero e delle sue agenzie tecniche – ISFOL e Italia Lavoro – del MIUR, MISE, MEF, del Dipartimento della Gioventù, dell’INPS, delle Regioni e Province Autonome, delle Province e Unioncamere. 

 In particolare la “Garanzia per i Giovani” intende:

offrire una risposta concreta ai ragazzi e alle ragazze che ogni anno si affacciano al mondo del lavoro dopo la conclusione degli studi
prevedere azioni mirate ai giovani disoccupati che hanno necessità di ricevere un’adeguata attenzione da parte delle strutture preposte alle politiche attive del lavoro.
A supporto del  Piano Unioncamere insieme con le Camere di commercio e le altre strutture specializzate del sistema camerale.ha realizzato FILO, la piattaforma integrata dei servizi per la Formazione, l’Imprenditorialità, il Lavoro e l’Orientamento.
“Tra le diverse funzioni, il DL 23/2010 – sottolinea il presidente della CCIAA di Agrigento Vittorio Messina –  ha attribuito al sistema camerale il compito di cooperare con le istituzioni scolastiche e universitarie in materia di alternanza scuola-lavoro e per l’orientamento al lavoro e alle professioni.
Per questo il nostro Ente camerale è sempre più impegnato nella realizzazione di una diversificata gamma di azioni allo scopo di connettere sempre più istruzione, formazione ed esigenze professionali e formative delle imprese per mettere a valore il capitale umano e facilitare il passaggio dei giovani dalla formazione al lavoro”.
Per maggiori informazioni è possibile consultare la Camera di Commercio di Agrigento contattando la Signora Antonella Zaccone il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10,00 alle 12,00.