Anno Lucchesiano: alla CCIAA di Agrigento si presenta alla stampa il progetto per la catalogazione di 32 manoscritti arabi

Home > Notizie > Dalla camera > Anno Lucchesiano: alla CCIAA di Agrigento si presenta alla stampa il progetto per la catalogazione di 32 manoscritti arabi

 Venerdì 22 gennaio 2016 alle ore 9,30, presso la sala conferenze della Camera di Commercio di Agrigento, sarà presentato alla stampa il progetto per la catalogazione dei 32 manoscritti arabi del XIII e XIV secolo, custoditi nella Biblioteca Lucchesiana.

Saranno presenti all’incontro il presidente della Camera di Commercio di Agrigento dott. Vittorio Messina, il direttore della Biblioteca Lucchesiana don Angelo Chillura, il presidente di Banca Nuova prof. Marino Breganze e l’arcivescovo di Agrigento Sig. Cardinale Francesco Montenegro. Il progetto sarà realizzato tramite l’Ente camerale e grazie all’intervento di Banca Nuova per ricordare il 250° di fondazione della Biblioteca. 

 

Nell’ambito dell’Anno Lucchesiano, che si concluderà nel mese di novembre del 2016, l’evento certamente più significativo, di grande spessore culturale, con ripercussioni a livello internazionale, sarà proprio la catalogazione dei 32 manoscritti arabi del XIII e XIV secolo.

Manoscritti che sono stati oggetto di particolare attenzione nel corso dei secoli da parte di diversi studiosi ma mai approfonditi in maniera completa. Questa operazione comporterà la catalogazione dei manoscritti, la pubblicazione del catalogo ad opera della casa editrice Brill (di Leiden, Olanda), che garantisce una diffusione internazionale del prodotto editoriale, a cui farà seguito la celebrazione di un convegno internazionale presso la Biblioteca Lucchesiana a conclusione dell’anno Lucchesiano. Subito dopo, alle ore 11.00, presso la Biblioteca Lucchesiana, sarà inaugurata la Mostra bibliografica, documentaria e iconografica dedicata al Vescovo Andrea Lucchesi Palli.