CCIAA: mobilitazione dei precari storici. Vittorio Messina: un patrimonio da non disperdere

Home > Notizie > Comunicati stampa > CCIAA: mobilitazione dei precari storici. Vittorio Messina: un patrimonio da non disperdere
WhatsApp Image 2016-09-12 at 10.28.41 2

WhatsApp Image 2016-09-12 at 10.28.41 2I dipendenti a tempo determinato (precari storici), che da venti anni prestano il loro servizio presso le Camera di Commercio di Agrigento, Trapani e Caltanissetta, si sono riuniti in assemblea sindacale dalla quale sono emerse le seguenti proposte:
1) sollecitare la prosecuzione dei lavori della cabina di regia, proponendo che qualsiasi soluzione sia adottatta, non prescinda dal mantenimento dello status di “lavoratore dipendente della pubblica amministrazione”, ed evidenziare in maniera incisiva la problematiche dei precari delle Camere di Commercio, anche alla luce dell’imminente definizione dell’iter di accorpamento delle stesse, che necessitano di un’attenzione specifica;
2) convocare tutte le sigle sindacali presenti nell’ente camerale al fine di chiedere iniziative di lotta unitaria e partecipata.
messina2Sulla vicenda è intervenuto il Presidente della Camera di Commercio di Agrigento Vittorio Messina che ha sottolineato come: “i lavoratori cosidetti precari che prestano servizio presso le tre Camere, oramai prossime all’accorpamento, hanno svolto in tutti questi anni un ruolo fondamentale per lo svolgimento delle attività quotidiane avendo maturato una grande esperienza e notevoli competenze. Tale patrimonio di risorse umane e professionali deve necessariamente essere stabilizzato in quanto oggi rappresenta un irrinunciabile supporto alla vita del sistema camerale anche in considerazione del fatto che i numerosi pensionamenti del personale in organico rischiano di determinare consistenti vuoti in organico”.