IBAN e pagamenti informatici

Home > Amministrazione trasparente > Pagamenti dell’amministrazione > IBAN e pagamenti informatici

Dal 1° luglio 2020 i pagamenti alla Camera di Commercio di Agrigento (e a tutte le Pubbliche Amministrazioni) non potranno più essere eseguiti con bonifico bancario o bollettino di versamento di conto corrente postale

Il pagamento di somme dovute, a qualsiasi titolo, alla Camera di Commercio di Agrigento non potrà più essere eseguito con bonifico bancario o bollettino di versamento CCP (conto corrente postale), ma solo utilizzando il sistema PagoPA.

Per i servizi camerali erogati attraverso i portali che prevedono l’utilizzo del pre-pagato Telemaco si continuerà ad utilizzare tale modalità di pagamento (es. invio pratiche telematiche Registro Imprese e Albo Artigiani, certificati di origine online). 

Alcuni servizi sono erogati agli interessati attraverso piattaforme già integrate con il sistema di pagamento PagoPA:

  • Gestione del pagamento del Diritto Annuale
  • Piattaforma per la gestione delle Carte Tachigrafiche
  • Piattaforma di riconoscimento online per il rilascio della Firma digitale

Per tutti gli altri servizi sarà gradualmente attivata la modalità di pagamento PagoPA con “Avviso di Pagamento”: la Camera invierà tramite mail all’utente l’”avviso di pagamento” che l’interessato utilizzerà per eseguire il pagamento attraverso i canali online o fisici resi disponibili dai Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), come ad esempio le agenzie di banca, gli home banking, gli sportelli ATM, i punti vendita SISAL, Lottomatica, Banca 5 e presso gli uffici postali.