la Giunta

Home > la Camera di Commercio > la Giunta

La Giunta camerale è composta dal Presidente e da n. 4 Consiglieri eletti dal Consiglio camerale secondo le previsioni della legge e del regolamento e dura in carica cinque anni in coincidenza della durata del Consiglio.La Giunta camerale è organo collegiale esecutivo ed è presieduta dal Presidente della Camera di Commercio. Alla Giunta partecipa di diritto e senza oneri per l’Ente camerale il consigliere designato in rappresentanza del settore della pesca.

La Giunta, oltre a predisporre per l’approvazione del consiglio il bilancio preventivo, le sue variazioni e il conto consuntivo:

a) adotta i provvedimenti necessari per la realizzazione del programma di attività e per la gestione delle risorse, ivi compresi i provvedimenti riguardanti l’assunzione e la carriera del personale, da disporre su proposta del segretario generale, in base a quanto previsto dalla presente legge e dalle relative norme di attuazione;

b) delibera sulla partecipazione della camera a consorzi, società, associazioni, gestioni di aziende e servizi speciali e sulla costituzione di gestioni e di aziende speciali;

c) delibera l’istituzione di uffici distaccati in altri comuni della circoscrizione territoriale di competenza;

d) adotta la pianta organica del personale.

La Giunta adotta ogni altro atto che non rientri nelle competenze riservate dalla legge o dallo statuto al consiglio o al presidente.
La Giunta delibera in casi di urgenza sulle materie di competenza del consiglio.

 Attualmente è in carica il Commissario straordinario con i poteri del Presidente, della Giunta e del Consiglio